SPF: Che cosa significa quel numero magico?

La chiave per scegliere bene è il numero presente su tutte le confezioni di creme solari e che viene indicato con la sigla SPF: è il fattore di protezione solare (la sigla deriva dalle parole inglesi  Sun protecting factor) che oggi arriva fino a un massimo di 50+. Da qualche anno infatti la normativa europea che regola questo settore stabilisce che non è più permesso scrivere sulle confezioni espressioni ambigue o ingannevoli come “protezione totale” e che per essere considerata a tutti gli effetti “solare” una crema deve avere un Spf almeno uguale a 6.

Quel numero viene calcolato in laboratorio e indica quantità di radiazione che la pelle protetta dalla crema è in grado di assorbire prima di arrivare alla scottatura rispetto a un’esposizione della stessa pelle senza protezione: il fattore 6 indica che la quantità di radiazione “accettabile” è 6, 20 o 50 volte superiore.

Questo non significa – come purtroppo molti credono – che la durata dell’esposizione può essere moltiplicata per 6, 20 o 50, perché tanti altri fattori influenzano la quantità di raggi assorbiti dalla pelle.

This entry was posted in dermatologia. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <font color="" face="" size=""> <span style="">