Protezione solare d’inverno

Proteggersi dal sole anche d'inverno? L’estate, contrariamente all'opinione comune, non è la sola stagione nella quale prestare attenzione agli effetti del sole. Le radiazioni UVB, responsabili di ustioni e fotocarcinogenesi, sebbene meno concentrate nei mesi invernali, possono comunque danneggiare la pelle e gli occhi in particolari condizioni, come in alta quota ed in presenza di neve. Ad altitudini elevate lo strato atmosferico in grado di bloccare i raggi solari è più sottile e la neve può riflettere fino all’80% dei raggi solari. Ma i danni sono anche in città: i raggi UVA infatti sono sempre presenti, tutto il giorno, tutti i giorni e per tutto l’anno. Questi raggi possono essere dannosi anche a cielo coperto, penetrano più a fondo nel derma rispetto agli UVB e causano la comparsa di rughe precoci e macchie cutanee. La protezione solare invernale in città è necessaria, in particolar modo per soggetti con fototipo molto chiaro, con problemi di fotosensibilità, per coloro che trascorrono gran parte della giornata all'aperto ed infine per i pazienti in terapia con farmaci fotosensibilizzanti. 
This entry was posted in protezione solare. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <font color="" face="" size=""> <span style="">